lunedì 4 giugno 2012

Giovani dentro by HermioneGinny

Reazioni: 
More about I piccoli segreti della famiglia Winterbottom
I PICCOLI SEGRETI DELLA FAMIGLIA WINTERBOTTOM di STEPHEN M. GILES

 Adele Winterbottom vive in Australia da quando la madre, una scienziata mezza matta, ha ucciso un suo studente con degli uccelli geneticamente modificati. Isabella Winterbottom vive a Londra col padre, rubando preziosi alle amiche ricche per permettersi uno stile di vita lussuoso. Milo Winterbottom vive nel Galles col nonno, maestro di violino, dopo che i genitori sono morti su un'isola sperduta a causa di un'eruzione vulcanica. Quando ricevono la lettera dello zio Silas che comunica loro di essere molto malato e che gli piacerebbe conoscerli, la loro prima reazione è il rifiuto: ma le circostanze li costringono ad accettare l'invito. Sommerset House è una gigantesca dimora circondata da magnifici giardini. E lo zio Silas è un vecchio eccentrico, sempre accompagnato da Thor, il suo fedele coccodrillo personale. Lo zio vuole che uno dei nipoti diventi il suo erede e cerca di metterli l'uno contro l'altro. Ma sono ben altri i segreti che nasconde...

Primo libro della serie dedicata ai Winterbottom (e unico finora a essere stato tradotto). Facendo il verso allo humour nero di Lemony Snicket e ai gialli di Agatha Christie, questo romanzo per ragazzi è ben scritto e divertente. I personaggi sono piuttosto stereotipati: la nipote timida, quella vanitosa, il ragazzino vendicativo, lo zio cattivo... Essendo un libro introduttivo, all'inizio non succede molto e la parte avventurosa si concentra verso la fine. L'epilogo è un po' scontato. Ma per un ragazzino (direi verso i dieci anni) è adattissimo.

Dati tecnici:
Stephen M. Giles, I piccoli problemi della famiglia Winterbottom (Silas and the Winterbottoms), Newton Compton, pagine 252

0 commenti:

Ultimi commenti

 

TUTTELELETTURE Copyright © 2011 Design by Ipietoon Blogger Template | web hosting