mercoledì 28 ottobre 2009

Tutto per una ragazza - Nick Hornby

Reazioni: 
Sam ha quasi sedici anni e vive con una madre giovanissima e single. Lui ama lo skate, è la sua passione ed ha letto e riletto il libro del grande skater Tony Hawk, tanto da saperlo a memoria.
Un giorno Sam conosce Alicia e i due si innamorano follemente.Il primo vero amore, quello che non ti fa vivere se non per lui, quello senza il quale non respiri, quello…che ti porta a fare delle sciocchezze che hanno come risultato una precoce gravidanza indesiderata. Ma quando questo avviene, Sam è già stanco della storia con Alicia e adesso non sa come deve comportarsi.
Per trovare le risposte a tutto lui si rivolge sempre al poster di Tony Hawks appeso in camera sua e quello di solito gli risponde con frasi fatte tratte dal libro…ma, questa volta, Hawks fa molto di più spedendo Sam in un viaggio nel futuro…
Un libro molto carino. A volte Hornby mi delude, ma questa volta la sua scrittura è profonda ed esilarante al tempo stesso. Durante la lettura di alcuni passaggi ho pianto dalle risate, mentre, altre volte, ho sorriso con tenerezza verso Sam o Alicia.
Ecco un passaggio che mi è piaciuto:
“Alicia dice che sua mamma non è cattiva, solo che qualche volta parla senza riflettere. Non so se questo ha senso. Perché, è vero, c’è un mucchio di gente che parla senza riflettere. Questo lo capisco. Ma il fatto che siano brave persone o no dipende da quello che dicono. O sbaglio? Cioè, se dici qualcosa di razzista senza riflettere evidentemente sei un razzista. Perché significa che per non dire cose razziste devi pensarci in continuazione. Insomma vuol dire che il tuo razzismo è sempre lì e per impedirgli di uscire devi mettere in moto il cervello.”


0 commenti:

Ultimi commenti

 

TUTTELELETTURE Copyright © 2011 Design by Ipietoon Blogger Template | web hosting