domenica 13 febbraio 2011

Volevo solo svegliarmi tardi la mattina - Antonio Di Costanzo

Reazioni: 
More about Volevo solo svegliarmi tardi la mattinaJacopo Fernandez è un giornalista-scrittore che, dopo il fallimento del suo matrimonio (durato giusto il tempo del banchetto di nozze) viene spedito a Napoli dal padre esasperato per la condotta del figlio.

Nel capoluogo partenopeo Jacopo trova lavoro come redattore di un piccolo quotidiano allo scopo di mettere assieme i soldi necessari per finanziare le insane bevute davanti alle  partite di calcio davanti alla tv in compagnia del suo gatto Nerone.
E' proprio in preda ai fumi dell'alcol che Jacopo Fernandez realizza un articolo (inventato di sana pianta) riguardante le misteriose circostanze della scomparsa (questa reale) di Monica, una giovane e bella ragazza rumena.
Jacopo non sa che in verità le sue parole stampate hanno davvero toccato qualcuno e si troverà ben presto in un mare di guai.
Una lettura piacevolissima. Jacopo Fernandez è un personaggio al quale ci si affeziona, nel bene e nel male...e poi ha un gatto!!
Alcune scene le ho trovate esilaranti (vedi Silvissima), altre tenere (vedi incontro con Juri).
Molto carine anche le telefonate notturne ai danni del povero pseudo-agente letterario!
Mi sarebbe piaciuto che la trama si sviluppasse di più, ma solo perchè avrei voluto leggere ancora delle avventure del giornalista-scrittore.
Condividi

0 commenti:

Ultimi commenti

 

TUTTELELETTURE Copyright © 2011 Design by Ipietoon Blogger Template | web hosting