mercoledì 14 luglio 2010

Dark moon (la farfalla di pietra) - Maria V. Snyder

Reazioni: 
More about Dark MoonYelena, ancora bambina, viene sottratta alla propria famiglia e condotta al maniero del Generale Brazell allo scopo di essere sottoposta a degli esperimenti. Ma col tempo la ragazza, esasperata dai soprusi di Rayed, figlio del Generale, si ribella e durante una colluttazione lo uccide.
Per questo motivo viene condannata a morte.
La fortuna però le sorride (?) e vuole che il giorno dell'esecuzione le venga offerta dal misterioso e tenebroso Valek la possibilità di salvarsi divenendo l'assaggiatrice del Comandante Ambrose (spesso a rischio di avvelenamento).
Per accertarsi che lei non fugga, Valek le somministra a tradimento un potente veleno: la polvere di farfalla.
Solo prendendo ogni mattina l'antidoto (posseduto da Valek) Yelena eviterà una morte atroce.
Col passare dei giorni Valek e Yelena sono sempre più in sintonia sebbene il loro rapporto di lavoro quotidiano sia spesso scosso da liti e minato da dubbi.
Intanto Yelena fa amicizia con Ari e Janco, due forzuti e simpatici soldati che le insegneranno varie tecniche di difesa e attacco.
Tra maghi, poteri della mente e loschi figuri, Yelena dovrà capire chi e cosa è e dovrà salvare la città di Ixia e il Comandante Ambrose.
Un fantasy che ci sorprende con  ritmi da thriller, personaggi ben delineati e una storia avvincente.
Le ambientazioni sono quelle di un medioevo un pò particolare in cui i personaggi indossano uniformi di concezione forse più moderna.
Si respira l'aria del bosco e del sottobosco e le descrizioni dei luoghi rendono vivide le immagini. Insomma una piacevole sorpresa.
Primo di una trilogia questo romanzo è seguito da "Silver moon" e "Red moon" di prossima pubblicazione. Peccato che escano solo in edicola...


Condividi

0 commenti:

Ultimi commenti

 

TUTTELELETTURE Copyright © 2011 Design by Ipietoon Blogger Template | web hosting